L’alimentazione corretta per il tuo biotipo

Il nostro rapporto col cibo è spesso complicato da abitudini scorrette e ritmi frenetici dettati dalle esigenze imposte dalla società moderna, basata sui tempi della tecnologia che utilizziamo e che garantiscono i maggiori profitti invece che sui tempi necessari al benessere dell’uomo e alla sostenibilità ambientale. Questo sconvolge gli equilibri ambientali e produce un ambiente sempre più inquinato, che ci espone a dosi di agenti tossici esponenzialmente più elevate rispetto alle generazioni passate. Per questi motivi si verifica un calo considerevole della qualità della nostra vita e, a causa dell’eccesso del superfluo, sono in costante aumento le cosiddette “malattie del benessere” (obesità, diabete, ipertensione, ipercolesterolemia) a cui seguono altri effetti indesiderati “minori” come stanchezza cronica, problemi del sonno, problemi intestinali, cefalee, intolleranze, etc..

Esistono inoltre delle profonde differenze tra le persone riguardo le capacità di assimilazione e le necessità alimentari, sia dal punto di vista del tipo di cibo che dalle quantità e modalità di alimentazione, per cui determinati cibi e abitudini alimentari non sono indicati per alcuni, mentre sono ottimi per altri.

È infine importante considerare che ogni alimento ha delle proprietà specifiche, date dalla sua struttura e composizione, che sono il prodotto dell’adattamento al territorio di cui sono originarie e che inducono determinate reazioni nel corpo umano. Assumere alimenti solo in base ai propri gusti, non curandosi della stagionalità e delle necessità del proprio corpo, può portare a gravi carenze e ad eccessi dannosi.

La nostra associazione si propone di promuovere uno stile di vita più sano anche grazie alla diffusione delle corrette informazioni sulle abitudini alimentari fondamentali che ormai sembrano essere state dimenticate da molti. Grazie alla valutazione antropometrica possiamo stabilire quali siano i bisogni specifici dei diversi biotipi, anche in funzione delle stagioni dell’anno, e consigliare con maggior precisione quale stile di vita adottare, quali siano gli alimenti che garantiscano il corretto funzionamento del corpo e quelli che invece risultino meno adatti, andando a sovraccaricare l’organismo, a renderlo meno efficiente e causando problematiche e disfunzioni.

Altre attività